Dolci notti con le tecniche giuste

Dolci notti con le tecniche giuste

I primi mesi dopo il parto, sia per le mamme che per i bambini, sono i più difficili. Tra una poppata e l’altra le ore di sonno restano poche, e se il piccolo decide di non dormire affatto diventa complicato affrontare nottata dopo nottata senza crollare.

Quando la ninna nanna non basta, possono però entrare in gioco alcuni articoli a misura di neonato, creati da grandi brand quali Chicco, Tiny Love, Clementoni e Dolcenanna apposta per agevolarne il sonno.

Tutto comincia dalla stanza del bambino: la scelta degli articoli è fondamentale per prepararsi nel miglior modo al sonno.

Gli stessi lettini possono avere, al posto dei classici piedini fissi o a rotelle, quelli a forma di dondolo, così da poter cullare più facilmente il bambino. Esistono inoltre carillon applicabili in diversi punti del lettino per accompagnarlo con un sottofondo rilassante durante la notte. In ultimo le lampade, tra le favorite delle mamme, hanno una luminosità particolare e riflettono sulle pareti della stanza immagini diverse come, per esempio, le stelle.

L’unione di figure luminose e musica è un’ottima terapia calmante nei momenti di sveglia notturna; sempre più mamme infatti si affidano all’aiuto di questa oggettistica specializzata.

Anche i pupazzi emettono dolci melodie, così che i neonati in culle o lettini possano tenerli vicini, addormentandosi in un’atmosfera di maggior pace e rilassamento.

I migliori consigli per le neomamme comprendono comunque, oltre all’utilizzo di questi oggetti, la vicinanza personale con il proprio bambino. Molto spesso infatti, la semplice voce o il contatto diretto, possono essere un calmante naturale.

Crescere è un percorso meraviglioso che con le tecniche giuste può diventare sempre più facile.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Tu cosa ne pensi?